EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

Il palloncino ideale

 

Quando eri piccolo, ti è mai volato via dalle mani il filo di un palloncino? Uno di quei palloncini pieni di elio che si vendevano alle feste di piazza ed alle giostre…

A me capitava spesso, forse lo facevo capitare, mi piaceva guardare il palloncino che volava su nel cielo… avrei voluto fare lo stesso anch’io. Con la delicatezza di una piuma che cade a terra, così il palloncino si alzava in cielo e, per un istante, sollevava anche me oppure mi diceva “ecco, vedi come è facile, si può fare!”.

Non era un’illusione, quel palloncino riusciva davvero ad alzarmi da terra, sia pure per un attimo, il tempo di un respiro, ma rimanevo leggera a lungo e potevo dedicarmi ad altri pensieri pensandoli da un’altra posizione o punto di vista e questo mi aiutava a risolverli più facilmente. Quel palloncino, ora, lo chiamerei ideale ma nel cielo inquinato di questi giorni non volano più palloncini, scoppiano prima o nessuno li riempie più di elio.

Comments

  • Nicola Maggio 25th, 2011 at 11:13

    Lucia tranquilla i palloncini stanno tornando a volare, piano piano ricopriranno tutto il cielo della Penisola, in ogni suo angolo.

    Riusciremo a vederli fino a che non spariranno nelle nuvole bianche accompagnati da musica gitana fra colori e risate a crepapelle.

  • Lucia Maggio 25th, 2011 at 18:47

    … rISATE A CREPAPELLE… ANCHE QUELLE MI MANCANO TANTO.

  • nicola Maggio 26th, 2011 at 07:45

    Beh basterebbe vedere la mia faccia la mattina e ti tornerebbero subito sul viso 😉

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *