EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

I ritratti di Papa Francesco ad opera di Roberto Ferri

10471484_757186117635927_4553378128928840357_n“Non lasciatevi rubare la speranza”, sembra che sia proprio quest’esortazione di Papa Francesco a ispirare e trasparire dai ritratti ufficiali del Pontefice commissionati a Roberto Ferri.

Il dal tratto classicheggiante, noto per la fisicità dei corpi disegnati, che rimandano -secondo alcuni critici – a una bellezza spirituale tormentata alla ricerca del “Paradiso perduto”.

Diverse le mostre dell’artista pugliese con soggetti anche di carattere sacro (“Noli foras ite”) ma, probabilmente, l’ingaggio, da parte del Vaticano, è dovuto ai superbi dipinti che compongono la “Via Crucis” della rinata Cattedrale di Noto.

Roberto Ferri, classe 1978, ha frequentato il liceo artistico di Taranto, a questo sono seguiti anni di studio da auto-didatta fino al trasferimento a Roma dove si è laureato in “Belle arti”.

Proprio questa sua passione per l’arte figurativa classica lo ha portato ad essere uno dei bei segni di speranza per i giovani, in particolare quelli della sua Taranto, sempre più sfiduciati verso se stessi e il futuro che li aspetta.

I due ritratti che Ferri ha realizzato per Papa Bergoglio sono stati collocati nel “Governatorato” e nella “Sala della Consulta” della città del Vaticano.

Lucia Pulpo, pubblicato su PugliaItalia.it, il 28/6/2014

Per vedere altre immagini: http://www.robertoferri.net/gallery_opere_sacre.php

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *