EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

Dissetare il futuro

L’abitudine a vagare con scarpe chiuse

ha reso I miei piedi, insensibili

ai tuoi passi.

Non sento il confine delle tue orme

la profondità impressa

dal peso dei tuoi pensieri materiali.

Hai unto con oli profumati

I calli sotto le piante

e scivola via il fango

che ti viene incontro

per travolgerci

prima di capirci.

Mi hai regalato

fiori intrecciati a collana

non indosso fiori

ti sorrido ma

non la metterò intorno al collo

aspetti che ti ringrazi

così credo

tu, invece, taci e t’avvicini

cerchi di togliermi le scarpe

cado, ti cado addosso

alla pari iniziamo a correre

coi pensieri,

coi sorrisi,

alzandoci con l’aiuto dell’altro

un fiume di passi

per dissetare il nostro futuro

Comments

  • Raffaella Febbraio 25th, 2020 at 11:11

    Bella rappresentazione del liberarsi da costrizioni, che spesso ci auto imponiamo, per essere liberi e felici

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *