EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

La città perduta

Uscire dalla mia testa

andando dietro

raggi di luce calda

con passi leggeri

sorridendo a uno sbuffo di vento.

Parole da illusionista

prude l’anima irritata

potrebbe ridere

fragorosamente in un attracco nervoso

per grattare via

lo sdegno amaro

condannati

io, lei, noi

cani che attaccano

le proprie ombre

un altra lunga notte

ha consumato il tempo.

Davvero non sentivate

cadere granelli di polvere

nella clessidra rotta?

Cocci persi

cocci sparsi

cocci sporchi col nostro sangue

secco, già secco

altra polvere

in noi.

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *