EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

Numero Primo

Ebbe qualche dubbio sulla sua natura. Se aveva ringhiato doveva essere vero, impaurito. Se fosse stato artificiale forse avrebbe scodinzolato come un cane e avrebbe cercato compagnia. Si comportavano così, di solito, gli animali sintetici abbandonati, qualunque fosse la loro specie modello. Capitava di trovare delle tigri malinconiche, in cerca di affetto. O dei pinguini depressi. O magari dei cobra giocattoloni. Certo nessuno, di primo acchito, dava per scontato che fossero codificati per essere mansueti. Tutti scappavano, anche se notavano il tratto distintivo dell’animale sintetico: una coda, o criniera o striatura di diverso colore.

Le avventure di Numero Primo, scritto da Paolini Bettin

L’autenticità è divenuto un attributo raro al punto da non essere riconosciuto e quindi apprezzato. Mi chiedo se i robot del futuro, quelli che ci affanniamo tanto a costruire, chissà se loro saranno in grado di riconoscere un essere umano autentico.

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *