EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

Trump ospite al MUPPET SHOW

album-muppetshowlpLadies and gentlemen,
benvenuti alla nuovissima puntata del riedito MUPPET SHOW!!!
Vi chiederete perché una puntata speciale così improvvisa… bene siamo stati richiesti a vive lacrime di disperazione dagli ex bambini/adolescenti che affollavano le platee davanti ai teleschermi nei quali noi Muppet ci siamo esibiti per tanti anni, raccontando loro il mondo che li aspettava. Questa nostra apparizione è la nostra maniera di risarcirli perché non abbiamo detto loro che avrebbero dovuto affrontare Donald Trump. Vedete nemmeno noi riusciamo bene a capire come un tale personaggio sia divenuto Il Presidente, tuttavia cercheremo di farvelo digerire o di accelerare la discesa verso un mondo migliore (tanto pare che perfino l’inferno sia migliore del mondo di Trump).

(Sigla):“È TEMPO DI COMINCIARE/ SU IL SIPARIO/ DOBBIAMO BALLARE/ IL VOSTRO SUDARIO/ FAREMO ASCIUGARE/ TRUCCO E PARRUCO/ FA IL MONDO MENO BRUTTO/ E TUTTI INSIEME/ FAREMO UN GRAN BOTTO”
Io sono Kermit, la rana, e chiamo qui sul palco il comico, l’orsetto Fozzie, per risollevarci il morale con le sue osservazioni esilaranti. Dunque Fozzie Negli States la gente si ribella a questa elezione, ci sono feriti cosa potrebbe cambiare?
(Fozzie) “Cara ranocchia non basta un corteo per trasformare Trump in principe. Però tecnicamente i grandi elettori usciti da questa tornata elettorale potrebbero non confermare le indicazioni del voto popolare e allora le manifestazioni servirebbero a far pressione sui neo-eletti per rompere l’incantesimo ordito dal Ku Klux Klan.”
(Arriva la prima attrice, Miss Piggy)”Caro Fozzie, non sai che gli Usa sono una repubblica presidenziale famosa perché il presidente viene eletto dal popolo? Ma non senti in TV, tutti parlano del presidente Trump e nessuno lo mette in dubbio… “
(Kernit) “Era solo una delle sue storielle comiche, Miss piggy, non hai ancora capito lo humour del nostro comico?”
(La porcellna) “Non capisco come si possa scherzare quando c’è gente in strada che urla scomposta e spettinata.”
(Fozzie) “La televisione prima spettina le idee poi le mostra vittime innocenti”
(Sghignazzando entra il Pianista Rowlf)”Ragazzi, un po di allegria, suoniamo prima che ce le suoni Trump!E poi si sa che gli americani sono “the best(ia)” più degli altri se l’Isis deve fare il lavaggio del cervello ai suoi seguaci per sovvertire in loro il Bene col Male, agli americani basta agitare un cappuccio e due dollaroni e la trasformazione è fatta. (Con musica di Bennato) Avanti cantate con me e ripetete con me: veri americani noi siamo/ contro il sistema lottiamo/ facciamo la faccia dura per fare più paura…”
(Il presentatore Kermit) “Artista stai confondendo favola, quella è la canzone di capitan Uncino.”
(Il cocker Rowlf) “Siete voi rigidi nelle vostre schematizzazioni, le favole sono storie vere e i cattivi sono gli unici a vivere felici e contenti!”
(Coro finale) “Show must go on, ma noi ci fermiamo qui.”
P.S. Cari colleghi ex bambini/adolescenti, il giorno dopo le elezioni americane ero spaesata e ho chiesto ai Muppet aiuto per riaccendere le luci della fantasia ma credo che nemmeno loro abbiano parole adatte dovremo aspettare di vedere quel che succederà sperando che sia “tanto rumore per nulla”.
album-muppetseries

Comments

  • Valerio Novembre 15th, 2016 at 21:45

    Sono allibito! mi sono sempre piaciuti gli americani, ma ora…….
    Sono, comunque, contento e felice per il futuro di negri, ebrei (ci penseranno quelli del KKK), cubani e altri, oltre ai pezzenti (felici della “Montagna Incantata” della miseria che non gli toglierà più nessuno), e riderò quando i tifoni colpiranno anche l’entroterra e scapperanno in ogni dove come tanti scarafaggi.
    W il carbone , W il KKK , W anche il Republic Party (che sono disposti ad ingoiare qualsiasi cosa (Che stomaco di ferro!).

  • lucia pulpo Novembre 17th, 2016 at 09:51

    Mamma mia Valerio, sei proprio “contrariato” da questo risultato elettorale… Avranno modo di riflettere a lungo.

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *