EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

L’ombra del tempo

0.0 io

Quest’estate il mare è bellissimo oppure agitatissimo
in un continuo altalenare
senza lasciare scampo
posso stare dentro o fuori
nessuna ombra
nessun compromesso.
I pensieri volano fra i riflessi di luce
sogni che sono progetti e vita

non vedo più differenze fra aria e acqua
proprio per questo rimango senza respiro
soffocata dai miei desideri
le dita affondano nella sabbia
sono le mie aspettative andate in frantumi
non c’è ragione che mi conforti
come se avessi cantato da sola, per me,
con voce da sirena.
Invece arriva una corrente fresca
seguita da un piccolo pesce
inconsapevole mi saluta
poi mentre prendo aria
il grido di un gabbiano che ha perso la rotta
il passaggio di una nuvola
tutto riappare reale, distinto
anche la mia ansia di giungere a riva.
Così la sabbia accumulata in striature sul fondo marino
indica la strada alle bollicine dei miei respiri
un’alga solletica e gioca col mio braccio
accarezza l’anima
e incanta il sorriso sulla faccia.
L’unica grazia
è essere immersa

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *