EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

Wonderfull World

Nel mondo dei sogni possibili, gli individui si ascoltano e cercano di capire l’altro seguendo i suoi parametri e non i propri.
Il punto di partenza è l’altro, il percorso è la sua Ragione, l’arrivo la sua Verità…
L’ascoltatore farà i suoi ragionamenti dopo aver seguito quelli dell’altro e li esporrà ottenendo lo stesso rispetto e la stessa attenzione.
Ma di che mondo stiamo parlando?

Nella Realtà in cui viviamo ognuno è convinto che la propria interpretazione sia l’unica possibile e giusta.
Questo “status quo” è causato da diffidenza e paure spesso ben motivate ma… dove ci porta?
In un mondo di pazzi. Ognuno pazzo secondo l’altro e tutti pazzi per tutti.
Bisognerebbe iniziare a parlare con responsabilità ponendo più attenzione nell’ascolto degli altri… questo solo per non cadere nel delirio che porta alla follia.
Il guaio è che i pazzi non si accorgono di esserlo.

Comments

  • mario pennuzzi Marzo 25th, 2015 at 09:06

    Il mondo più che da pazzi è fatto da uomini piccoli piccoli. Se è vero che è l’uomo la misura di tutte le cose un uomo piccolo renderà piccolo il mondo che lo circonda un mondo irrespirabile per chi non è altrettanto piccolo ciò comporta sopportazione e pazienza per chi sa creare mondi più grandi.

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *