EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

Bambolotto… capiamoci!

 

Caro bambolotto di pezza,

ho ascoltato la telefonata senza ribattere ed ora dovrei riempirti di botte perché come al solito mi hai preso per “i fondelli”… ma siccome sei abbastanza rovinato di tuo m’impegnerò a capire l’effetto che mi hai fatto…

Ho visto una foto molto ritoccata, non falsa ma più vicina ad un quadro che ad una foto e cioè riproduceva la sensazione di luce che scivola sulla superficie del mare, s’infiltra fra le correnti d’aria del cielo, si affaccia tramite i tuoi occhi e ti arriva nell’anima…. a quella immagine io credo, davvero è così, l’ho visto tante volte seduta in riva ai sogni vicino al mare. Ma non è così quando le persone dipingono una realtà che non c’è, e poi pretendono che io ci creda, anzi s’arrabbiano se critico la loro arte finta nemmeno vicina all’imitazione cinese…

Bambolotto mio, mi piacerebbe crederci, mi piacerebbe credergli ma le sue parole non hanno energia, mi racconta favole mirabolanti con ori, gioielli e mille una notte… e sì che sarebbe bello toccare la Luna, ma pensare ala Luna e avere la sensazione di toccarla sono cose diverse…

Bambolotto caro, capiamoci: i sogni sono desideri ma hanno sensazioni e sentimenti…

Comments

  • Antonella Giugno 3rd, 2013 at 17:05

    un bambolotto che promette e non mantiene, non e’ un bambolotto, ma un fantoccio, uno venditore di “isole che non ci sono”, un affabulatore e un disegnatore di castelli mai esistiti…diffida dalle imitazioni e vivi librandoti lontano con indifferenza da certa gente!

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *