EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

Volersi bene

Quando c’è troppo silenzio

il cuore rallenta il battito

non ha stimoli per correre e rinorre i desideri

Il mio non è più quello di un bambino che corre dietro al riflesso del Sole

per provare che succede.

Nel silenzio tutto si ferma

ordinato in una perfezione ideale ma staerile

allora scompiglio i pensieri supponendo di amare

giusto per tornare a sentire il cuore pulsare con le vene

ma è un’ipotesi,

un inganno,

e io ne sono l’artefice… e il bene qual’è?

Chi vuole bene a chi

e la mente lo sa.

Comments

  • Leonardo Ottobre 27th, 2012 at 15:48

    Delicata e tenue. Trasmette aria pura !!!

  • lucia Ottobre 28th, 2012 at 10:51

    Grazie!

  • Antonella Ottobre 28th, 2012 at 18:52

    Il bene ha vari volti e varie sfaccettature, si puo’ voler bene ad un passante che ci sorride e ci aiuta a trovar la giusta strada, oppure si puo’ volere bene e basta, perche’ non se ne puo’ fare a meno…e’ un bene egoistico e e’ parte di te?se e’ un bene che ti da gioia e da gioia non ci vedo nulla di male

  • lucia Ottobre 29th, 2012 at 20:39

    Mettiamola così: metti che tuguardi un quadro, ti piace tanto ed addirittura trovi delle somiglianze fra il quadro e il tuo viso. tu sai che il quadro non c’entra proprio con te ma ti piace l’idea che ti possa assomigliare come se tu ti sentissi più bella al pensiero che anche il quadro esprima la tua bellezza. però sai che non è vero che la tua è un’illusione indotta… allora ti vuoi bene se ti metti di fronte alla verità che ti bolla come “brutta” o preferisci illuderti e mentuire e sentirti più bella?
    la poesia l’ho scritta per me anche se il quadro potrebbbe essere quello che vedo negli occhi di lui… meglio pensare che lui ami me così da amarmi attraverso lui oppure accettare il fatto che ama un’altra o una possibile altra e tornare a non sopportarmi?
    e, tanto per la cronaca, lui è tutta una persona immaginaria.

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *