EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

Lettera alla Luna

 Cara Luna, sai perché guardo le stelle?

Perché non sono una di loro.

Le guardo da quaggiù, distante al riparo dal loro calore e dal loro gas che mi ucciderebbe.

Sì, è vigliaccheria la mia, non sono capace di sostenere il loro peso, ne rimarrei schiacciata.

Sì, alle stelle si arriva e si può tenerle in palma di mano soprattutto se si ha un’immaginazione fervida ma se non sei della stessa pasta ti bruciano… come fossero le dee dei sogni: l’uomo che vuole rubar loro il segreto sarà dannato in eterno.

Oh Luna bella, le guardo, le accarezzo con lo sguardo, perfino sorrido ma le tengo lontane e chissà se si accorgeranno di questo.

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *