EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

Citazioni di Cosimo Argentina

IL PASSO SEGUENTE è STATO SCRITTO SU FACEBOOK DALLO SCRITTORE TARANTINO COSIMO ARGENTINA:
“… ah, be’, sì… la sofferenza e il dolore propri non sono nulla di fronte a quello di chi si ama e… e ci sono dei momenti in cui il dolore degli altri quasi si… quasi si materializza e tu lo senti come una sorta di demoniaco cancro che avanza dentro di te fino a sbranarti… tu sei una zattera sulla spiaggia sbagliata e sai che da qualche parte qualcuno affoga senz’aria né cima di salvatagg…
io e allora provi a mangiare la sabbia, esegui riti esoterici che possano scacciare la parte maligna dell’esistenza, poi ti siedi sulla battigia, la testa tra le ginocchia umide di acqua salata e capisci che i numeri sono infiniti e voi due siete dei numeri finiti in qualche vecchio quaderno riposto in cantina in una busta di cellophane bianca con i manici integri da una madre premurosa con dita di fata e occhi ansiosi…”

Comments

  • Valerio Ottobre 11th, 2012 at 08:45

    E’ proprio vero e non poetica fantasia!

    Tanti anni fa è capitato qualcosa del genere e me ne stavo da solo rannicchiato sul letto… e mi fermo qui.

    Valerio.

  • Raffaella Ottobre 11th, 2012 at 09:53

    Un medico mi ha detto che non c’è gioia senza dolore, non puoi essere educato se non conosci la maleducazione……. E’ meglio che apprezziamo le gioie e tutte le cose belle ogni giorno … magari ci evitiamo un pò di dolore e cose brutte.

    Un abbraccio

    Raffy

  • Nicola Ottobre 13th, 2012 at 20:21

    L’importante è fare il possibile perchè la tua barca raccolga più naufraghi possibili.

    Inutile dire che a volte ci sentiamo nudi di fronte al destino, ma forse una foglia di fico si riesce sempre a trovare.

    Ho voluto fare una battuta per sdrammatizzare, ma forse proprio al destino beffardo bisogna fare una risata, come l’anarchico sindacalista che a Parigi nel 1900 scappava ridendo ai gendarmi che lo inseguivano.

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *