EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

Destino del poeta di OCTAVIO PAZ

Parole? Sì, d’aria,

perdute nell’aria.

Lascia che mi perda tra le parole,

lascia che sia l’aria sulle labbra,

un soffio vagabondo senza contorni,

breve aroma che l’aria disperde.

Anche la luce si perde in se stessa.

da “Libertà sulla parola” di Octavio Paz

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *