EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

Un film alieno

Questa è fantascienza, non è scienza. Il film che ho visto in questi giorni, ha per protagonista un extra-terrestre venuto dal futuro su un delfino che si smaterializza a contatto con acqua a basso livello radioattivo. I due “alieni”appaiono sullo schermo con un lampo o una saetta o forse era un fulmine col raffreddore; mentre il delfino diventa un fantasmino, l’altro essere animato sbatte contro il bacino di una nave da crociera, apre una breccia e s’intrufola dentro. Il comandante dalla plancia di comando ha visto la scia luminosa ed ha intuito tutto, allora per sorprendere il nemico alle spalle si cala su una scialuppa per raggiungere il punto esatto della collisione. La corrente marina, forte proprio nel punto dove si cala il comandante, porta la scialuppa al largo. L’acqua del mare penetra nella breccia  così l’alieno che non sa nuotare si affretta a riparare l’apertura prima che il danno degeneri in affondamento. Poi prende le sembianze dell’ufficiale e va al posto di comando riuscendo a portare la nave in porto….. ma come dicevo all’inizio: questa è pura fantascienza.

Comments

  • Valerio Attanasio Gennaio 25th, 2012 at 09:47

    Non sei proprio debole a fantasia|

    zio Valerio.

  • Raffaella Gennaio 25th, 2012 at 16:31

    Ma quale alieno…gli alieni siamo noi. La realtà è che la gente si sente onnipotente e pensa di poter fare tutto.
    Va bene che manovre di questo tipo Schettino le avrà fatte altre volte, ma forse non vale la pena mettere a rischio la vita delle persone per fare delle “bravate” e sentirsi Dio.
    Oltre a questo la professionalità dell’equipaggio sicuramente sarebbe stato un punto a favore per poter salvare tutte le persone e invece, in nome del risparmio, continuiamo a vedere assunzioni di gente incompetente/non preparata che, che in casi come questo, fa la differenza tra la vita e la morte delle persone!

  • Giovanna Gennaio 25th, 2012 at 20:36

    Condivido a pieno il commento di Raffaella. Per risparmiare Costa Crociere ha assunto quasi solo filippini.

  • lucia Gennaio 27th, 2012 at 09:33

    Risparmio sulla qualità….. terribilmente vero!

  • lucia Gennaio 27th, 2012 at 09:35

    E già, dovremo espatriare per lavorare qui… (scherzo) la questione è terribilmente seria.

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *