EU Cookie Law

Il segno delle idee

Il mio spazio creativo

Effeto secondario della riflessione precedente


Questa settimana ho letto un articolo, su un quotidiano nazionale, nel cui titolo si condanna la teoria della gravità di Newton come errore.
Non ho le competenze per criticare questo “giudizio”, ma le motivazioni e le dimostrazioni descritte nell’articolo parlano un linguaggio bizzarro, con ladri, gemelli ed effetti fanta-scientifici.
Nuove teorie sono difficili da comprendere proprio per le novità che teorizzano, ma se sono divulgate così poco seriamente, allora perdono credibilità ed interesse.
Teorie geniali sono semplici proprio perché geniali e non bisogna ricorrere ad incantesimi, misteri e trucchi vari per esporne il contenuto. Chissà dove si nasconde l’intoppo nell’articolo o nella conferenza dello scienziato pazzo e genio incomprensibile?

Your Comment

CAPTCHA: Completa l\'operazione sottostante *